Orticaria bambini: cause, come curare, quali forme

Orticaria nei bambini

L’orticaria in età pediatrica si può manifestare, come negli adulti, in due forme: acuta e cronica, associata alla comparsa o meno di angioedema.

Orticaria acuta

 La letteratura scientifica riporta che le principali cause o fattori scatenanti dell’orticaria acuta nei bambini sono le infezioni e il cibo.

Orticaria da infezione

Le infezioni sono la causa più comune di orticaria acuta nei bambini  (50-80% dei casi). I parassiti intestinali (soprattutto gli ossiuri) possono essere una causa: in questo caso spesso si riscontra un aumento degli eosinofili. La ricerca dei parassiti nelle feci o con lo scotch test) è consigliabile.  Le infezioni da virus delle vie aeree sono una causa frequente: soprattutto citomegalovirus. Più raramente la causa può essere una infezione da Mycoplasma pneumoniae.

Esami di laboratorio

In termini di esami di laboratorio, gli esami del sangue di routine dei bambini con orticaria acuta hanno mostrato un aumento significativo della conta dei globuli bianchi e delle piastrine e anche degli indicatori infiammatori come la VES e la PCR. Ciò potrebbe essere correlato al fatto che l’orticaria acuta in bambini è causata principalmente da un’infezione, ma una conta elevata dei globuli bianchi non esclude l’uso di cortisonici nel trattamento. I test di funzionalità tiroidea mostrano principalmente una diminuzione del FT3, ma non si riscontrano anomalie in indicatori specifici di ipertiroidismo o ipotiroidismo.

Allergia alimentare

L’orticaria si manifesta entro 30 minuti – 1 ora dall’ingestione di alimenti e può essere associata ad asma  e anafilassi. Una reazione allergica si presenta con pomfi e angioedema, fino a casi più gravi di anafilassi. Tra gli alimenti causa di allergia i più frequenti sono latte, uova, pesce, noci, arachidi. Anche i conservanti alimentari possono essere un fattore scatenante. Attenzione anche ai farmaci in sciroppo, con gli aromi.

Orticaria cronica bambini

Le principali cause di orticaria cronica nei bambini sono fattori fisici e fattori alimentari. Molto raramente l’orticaria cronica nei bambini è causata da un’infezione. I bambini con orticaria associata a malattie autoimmuni sono meno comuni degli adulti e la maggior parte di loro ha una costituzione atopica. Il 25% dei bambini con orticaria ha una storia familiare o personale di malattie allergiche e il 25% dei bambini con orticaria ha una storia familiare di orticaria.

Si presenta in due diverse forme, come nell’adulto: una forma spontanea, che non presenta agenti scatenanti identificabili, e una inducibile, provocata soprattutto da fattori fisici

  • pressione

  • calore

  • freddo

  • solare

  • vibrazione

  • acquagenica (rarissima)

  • colinergica 

Spesso le due forme, spontanea e inducibile, possono coesistere nello stesso soggetto.

Quanto dura l’orticaria nel bambino

Diversi studi stimano una probabilità di remissione dell’orticaria cronica  spontanea a un anno dall’esordio tra il 5 e il 30% e a 5 anni dal 40 all’80% dei casi .

Forme gravi

Nelle forme resistenti alla terapia antistaminica si può ricorrere alla terapia con farmaci biologici, in centri specializzati.